Bikini, Trikini e Mutandoni.

Ci sono tantissime cose che dettano le tendenze di una stagione, e ovviamente con l’inizio ufficiale dell’estate non si può non parlare di quello che spesso erroneamente le donne e gli uomini sfoggiano al mare: il costume da bagno.

Qui si apre un mondo, perchè mentre i piedi più o meno sono abbastanza simili tra loro, quindi è più facile che una scarpa stia bene a un tot numero di persone, per il bikini la storia è più complessa perché le fisicità sono diverse da soggetto a soggetto.

Questo significa che se vediamo il bikini del momento sul catalogo di Calzedonia indossato da una modella, non significa che su di noi starà allo stesso modo. Ma andiamo con ordine.

BIKINI, TRIKINI, E MUTANDONI.

In assoluto i Bikini che io adoro di più sono quelli del brand Agent Provocateur. Non solo perché sono tra i preferiti della mia adorata Nina Dobrev ma perché li trovo semplici ma con contrasti di colore perfetti e originali. Sono indossati dalle grandi star di Hollywood e infatti si possono considerare bikini di lusso (vedi il prezzo). Qui faccio un appello per me e le mie amiche: Se qualcuno di voi conosce un brand che fa modelli simili me lo faccia sapere subito. Grazie!

Agent Provocateur

Agent Provocateur

Agent Provocateur

Agent Provocateur

 

Agent Provocateur

Agent Provocateur

In generale però altri bikini che stanno molto bene un po’ a tutte e aiutano anche un po’ le ragazze con poco seno sono quelli con le frangie, inserti, riccioli ecc….Per esempio :

A.Ch_14_Dez_Jolie_orchid

 

Invece ora viene il punto cruciale con il domandone da un trilione di dollari. A chi sta bene il trikini? Il trikini ( fatta eccezione di alcuni modelli di cui parleremo dopo) sta molto bene alle ragazze magre. Questa è la verità. Guardate intanto i modelli e vi spiegherò il perché.

trikini-jeans

tr

etam-trikinicostume-trikini

Non tutti i modelli, ma il trikini è spesso un bikini riadattato. Per unire le due estremità spesso questi costumi sono pieni di fasce e fascette, lacci e laccetti. Se una ragazza un po’ in carne indossa un trikini pieno di lacci si ottiene l’effetto salsissa compressata, non è un modo intelligente quindi di mettere in risalto le proprie rotondità. Inoltre mentre un bikini magari con un bel push up focalizza l’attenzione sul decoltè, il trikini avendo delle forme particolari focalizza l’attenzione in modo generale. E’ quindi a mio avviso il costume meno adatto a chi ha qualche chiletto in più.

Al contrario invece funzionano gli slip a vita alta. Ho visto foto oscene di ragazze molto magre con questi mutandoni che sembrava avessero il pannolone. Tutta mutanda e niente corpo. Ecco i modelli esempio:

hmprod

vintage-costume-bikini-2014

 

 

costume-calzedonia-con-slip-a-vita-alta-estate-2013

french-connection-shadow-dance-slip-bikini-a-vita-alta-101935767-0-150-08

mutandine-bikini-da-annodare-dettagli-frange-nero-donna-fv729_1_pr1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo tipo di bikini, molto di tendenza quest’estate, sta molto molto bene alle ragazze più in carne, con la classica forma a clessidra, e delle belle rotondità.

Se avete poco seno tipo una prima, o  poco fondoschiena sembrerete una mutanda che cammina. Assolutamente out. NO NO NO! L’ultima foto parla da sola e credo possa rendervi meglio l’idea.

Sorprendente è anche il modo in cui gli slip femminili si ingrandiscono fino a diventare delle mutande contenitive e quelli maschili si restringono fino a scomparire. Shock!!!

image1xlmezzo-slip1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E con questo chiudo che è meglio. Il silenzio vale più di mille parole. Fatemi sapere che ne pensate! Vi mando un bacio. XO XO